giovedì 24 settembre 2015

Immigrazione: vertice straordinario U.E.

  Immigrazione:
Da chi è gestita? É funzionale ai poteri forti ? Cosa si nasconde dietro?

A novembre saranno attivati gli hotspot.
Donald Tusk: “ma il peggio deve ancora arrivare”
Secondo le notizie dell'ANSA di oggi durante la note del 24 Settembre a Bruxelles si è raggiunto un importante accordo, entro novembre partiranno hotspot per la gestione dell'immigrazione. Il presidente europeo Donald Tusk ha dichiarato "L'ondata più grande" riferendosi ai profughi "deve ancora arrivare, è chiaro a tutti che non possiamo continuare come prima con porte e finestre aperte". Da Novembre i ricollocamenti e ritorni saranno gestiti dalla U.E



Anche per Renzi nella notte si è raggiunto un importante risultato per l'Italia mentre Angela Merkel, pur ritenendo che non sia una soluzione completa, afferma comunque che è un grosso passo avanti. Sempre secondo Renzi è avvenuto anche il superamento del trattato di Dublino (un regolamento che impedisce all'immigrato di presentare più domande di asilo nei vari Stati e prevede che la domanda venga esaminata dallo Stato dove l'immigrato è sbarcato. Chi richiede asilo ha il diritto di rimanere nel paese d’ingresso per essere assistito, anche se non si hanno i documenti). Il premier sottolinea comunque che "per noi non è questione di soldi, ma di principi. L'Italia dà ogni anno circa 20 miliardi alla Ue e ne riceve circa 12, quindi per noi non è un problema di soldi, ma di ideali, e ora il problema dell'immigrazione riguarda tutte le istituzioni europee".

Ma tutta questa solidarietà e questi ideali dove stanno quando ad essere in crisi e a vivere in strada sono i nostri connazionali? Ormai è palese a tutti che qui i conti non tornano e a questo punto è necessario fare chiarezza , ed evidenziare alcuni punti fondamentali di tutta questa vicenda.

- Se le multinazionali occidentali non sfruttassero tutte le risorse dei paesi del terzo mondo e permettessero loro un sano sviluppo culturale, economico e tecnologico nessun popolo abbandonerebbe la propria terra per la disperazione. Questo è il vero rispetto e la  vera solidarietà per gli altri popoli.

- Se si evitasse di schiacciare questi popoli con i debiti truffa creati ad arte per sottometterli, potrebbero progredire, ma questo non fa parte dei piani del N.W.O. Vedi ad esempio l'omicidio del presidente del Burkina Faso Thomas Sankara che si è opposto alla schiavitù del debito imposta dagli usurai internazionali. John Perkins autore del libro “Confessioni di un Sicario dell'economia” spiega bene le modalità del loro operato.

- Se non si fossero destabilizzati tutti questi paesi in tutti questi anni di guerre, per esportare una falsa democrazia, tutto questo oggi non accadrebbe. Giusto per ricordare qualche conflitto (Afganistan, Iraq, Libia, Siria ancora in atto ), oppure destabilizzarli con le false primavere arabe finanziate e sostenute dall'occidente. A tal proposito ricordo la profezia di Mu’ammar Gheddafi, (intervista rilasciata Le Journal du Dimanche 05.03.2011) “Se ci minacciate, se ci destabilizzerete, ci sarà confusione. […] Questo è ciò che accadrà. Avrete l’immigrazione, migliaia di persone invaderanno l’Europa dalla Libia. E non ci sarà nessuno a fermarli”.

Tutte queste sono solo varie tappa di un piano prestabilito molti anni addietro e che persegue risultati a lungo termine secondo lo schema problema-reazione-soluzione. Vediamo ora di analizzare ed evidenziare i punti essenziali delle soluzioni proposte da chi ha generato i problemi.

- Aprire le porte per farli entrare tutti, ospitarli in alberghi, chiese, case famiglia e pagare le diarie giornaliere a chi gestisce l'emergenza con 35 Euro al giorno per immigrato. A questo punto converrebbe per assurdo dare loro 5 Euro al giorno nei paesi di origine per farli vivere dignitosamente e risparmieremmo 30 Euro. Il problema è che così non farebbero affari le varie “associazioni benefiche”. Quindi da questo capiamo che c'è un enorme giro d'affari dietro tutta questa immigrazione.

- Chi finanzia tutti questi immigrati per pagare gli scafisti che secondo, le informazioni, il viaggio costa dalle 3000,00 alla 5.000,00 euro a testa? Dove prendono questi soldi, se scappano dalla povertà e dalla guerra come ci viene detto? Questa immigrazione si vede benissimo che è gestita ed è funzionale alle oligarchie dominanti. Nella maggior parte degli sbarcati ci sono soprattutto giovani che stanno in buona salute, questo è strano perché dalle guerre di solito scappano, mettendosi al sicuro, bambini, donne e anziani mentre gli uomini dovrebbero restare a  combattere per proteggere la propria  terra.

- Tutta questa nuova massa di persone diventerà nuova forza lavoro a basso costo, pertanto solo funzionale al turbo-capitalismo  e di conseguenza servirà ad abbattere tutti i diritti conquistati   nel mondo del lavoro. La motivazione diffusa a questa critica è che ad esempio in Italia stiamo diventando un paese di anziani, non nascono più figli, quindi tutti questi immigrati saranno utili a pagare le nostre pensioni ( che non avremo) del futuro. In Italia, ma come in tutto l'occidente, non si mettono più al mondo figli perché le politiche a favore della famiglia non esistono, oggi sposarsi e avere dei figli è diventato un lusso. Perché non si danno 35 Euro al giorno, come reddito di cittadinanza, per ogni bambino che nasce ad un a famiglia italiana? Sono sicuro che  la denatalità diminuirebbe.

Questi sono solo alcuni dei punti che ho preso in considerazione, i più evidenti, ma la questione va sicuramente approfondita. Tutto questo come dicevo prima fa  parte di un progetto pianificato molti anni addietro. Uno di questi è sicuramente il piano Kalergi, nel suo libro “Praktischer Idealismus” dichiara che i futuri abitanti degli “Stati Uniti d'Europa” non saranno più i popoli originali del vecchio continente, ma una razza ibrida e a tal proposito afferma: “ è necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall’èlite al potere”. Con il contributo dei vari movimenti etnici sparsi per l' Europa si arriverà all'eliminazione delle nazioni e dei vari popoli europei e a questo punto l'èlite dominante avrà raggiunto il suo scopo. Chi sta a capo della politica europea sa bene che egli è l’autore di questa Europa che viene gestita a Bruxelles e a Maastricht. Secondo il pensiero unico imposto dall'alto, oggi essere orgogliosi delle proprie radici storico-culturali significa essere “razzisti” nel senso spregiativo del termine. Gli oligarchi sanno bene che per conquistare un popolo la prima cosa da fare è tagliare le loro radici storico-culturali per essere facilmente dominati. Come ad esempio hanno fatto con la conquista del Regno Delle Due Sicilie e solo dopo 150 il popolo meridionale ha rafforzato il suo orgoglio di essere tale grazie alle verità che stanno riscrivendo la storia del risorgimento. Ma i promotori del pensiero unico è facile smascherali, sono ripetitivi, hanno poca fantasia prediligono l'unicità e il mono-pensiero, per poter dominare meglio. Come ad esempio in ambito agricolo prediligono le monocolture, poche qualità, possibilmente geneticamente modificate ( vedi Monsanto), nel settore energetico, si utilizza petrolio o gas perché viene gestito da alcune multinazionali che ne detengono il monopolio. Si utilizza una nuova fonte energetica solo quando se ne possiede il controllo. La stessa cosa accade nei confronti dei popoli, non conviene avere troppe culture da rispettare, si preferisce avere una mescolanza razziale, unificata dal pensiero unico e accomunata dai nuovi valori comuni imposti dall'alto per generare il “nuovo homo economicus”, una nuova razza funzionale al turbo-capitalismo, che beva coca-cola, che segue tutte le mode imposte dall'alto, che non si faccia troppe domande, che non studi più l'arte e la filosofia nelle scuole, che si dimentichi possibilmente della propria storia, che si specializzi sempre più in una mansione lavorativa e che sia alienato.
Questa è solo una parte del progetto, ma se andiamo ancora più indietro nel tempo troviamo altre informazioni sul disegno che viene portato avanti dall'èlite, in questo significativo periodo storico. Affrontando ora la questione delle tensioni che stanno avvenendo tra il mondo islamico e la cultura europea (che affonda le sue radici nella cultura greca, romana e cristiana) vi invito a leggere questo tratto del mio libro "La Caduta dell'Ultimo Impero" dove riporto quello che il massone del 33° grado del rito scozzese Albert Pike scrisse a Mazzini il 15 Agosto del 1871. Questa lettera fu visionata da un ufficiale della marina canadese, William Guy Carr e ne fece un riassunto nel suo libro Pawns in the Game. Prestate molta attenzione al passaggio dove viene citata la terza guerra mondiale e il passaggio successivo dove la pura dottrina Luciferina sarà rivelata al pubblico. A questa manifestazione seguirà la distruzione della Cristianità e dell’ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo! Nei passaggi precedenti non vi è nulla da scoprire ma solo da constatare che quello già scritto si è avverato. Con questo non voglio affermare che il futuro è necessariamente già pianificato, sta solo a noi decidere se voler continuare in questo senso oppure opporci in tutti i modi, con la forza della Verità, per squarciare il velo dell'oscurantismo mass-mediatico.

Questo è il riassunto scritto dal William Guy Carr: La prima Guerra Mondiale doveva essere combattuta per consentire agli “Illuminati” di abbattere il potere degli zar in Russia e trasformare questo paese nella fortezza del comunismo ateo. Le divergenze suscitate dagli agenti degli “Illuminati” fra Impero britannico e tedesco furono usate per fomentare questa guerra. Dopo che la guerra ebbe fine si doveva edificare il comunismo e utilizzarlo per distruggere altri governi e indebolire le religioni.

La Seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata approfittando della differenza fra fascisti e sionisti politici. La guerra doveva essere combattuta in modo da distruggere il nazismo e aumentare il potere del sionismo politico, onde consentire lo stabilimento in Palestina dello Stato sovrano d’Israele. Durante la Seconda Guerra Mondiale si doveva costituire un’Internazionale comunista altrettanto forte dell’intera Cristianità. A questo punto quest’ultima doveva essere contenuta e tenuta sotto controllo sin quando richiesto per il cataclisma sociale finale. Può una persona informata negare che Roosevelt e Churchill hanno realizzato questa politica?

La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli “Illuminati” fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra dovrà essere orientata in modo che Islam (mondo arabo e quello musulmano) e sionismo politico (incluso lo Stato d’Israele) si distruggano a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte fra loro, saranno in tal frangente forzate a combattersi fra loro fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico.

Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni, l’effetto dell’ateismo assoluto, origine della barbarie e della sovversione sanguinaria. Allora ovunque i cittadini, obbligati a difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, questi distruttori della civiltà, e la moltitudine disingannata dal cristianesimo, i cui adoratori saranno da quel momento privi di orientamento alla ricerca di un ideale, senza più sapere ove dirigere l’adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero rivelata finalmente alla vista del pubblico, manifestazione alla quale seguirà la distruzione della Cristianità e dell’ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo!

Se diamo per vero quello che abbiamo appena letto, non possiamo non vedere che quello che sta accadendo... è la fotocopia di una storia precedentemente scritta e pianificata.


                                                                                                                               Cosimo Massaro

 N.B. per eventuali approfondimenti potete contattarmi ( troverete i miei riferimenti nel bolg) potrete chiedermi l'amicizia su FB dove mi trovate come "Cosimo Massaro", divulgo le mie informazioni oltre al Blog  anche attraverso  la mia pagina FB  "La Moneta di Satatna". Per chi fosse interessato ad approfondire attraverso i miei libri non esiti a contattarmi. Se ritenete opportuno condividete l'articolo, vi chiedo gentilmente di   citare la fonte. Sono graditi anche i commenti. Grazie per aver letto questo articolo. 














4 commenti:

  1. PER ACCELERARE I TEMPI DELLA CONSAPEVOLEZZA E DELLA RIVOLTA.
    ***Prego vivamente GLI ESPERTI che hanno compreso che l' EURO è la subdola arma bianca per saccheggiare i Paesi che l' hanno adottata, di sottolineare, nei loro preziosi interventi, che sia il TRATTATO DI LISBONA che la stampa, la gestione e l' erogazione discrezionale dell' EURO, sono armi strategiche di una operazione di INTELLIGENCE meticolosamente studiata e messa in atto da quei gruppi criminali privati nord americani DENUNCIATI E DEFINITI DA KENNEDY, SPIETATI, che invece di essere fermati dal Tribunale Internazionale e dall' ONU, oggi giocano impunemente e malvagiamente con la vita di 500 milioni di cittadini europei.
    ***QUESTA fredda e devastante per noi, operazione di conquista e di asservimento, che ha già indebitamente e crudelmente distrutto la vita del Popolo greco, è possibile sotto i nostri occhi grazie all' attiva collaborazione di traditori, corrotti e collaborazionisti che agevolano l' indebitamento e la conseguente corsa verso il fallimento, a cui segue puntualmente, l' insolvenza ed il saccheggio autorizzato, con sequestri veloci, sia dei beni pubblici che dei beni di privati cittadini.
    ***GRAZIE! ***La condivisione è molto GRADITA

    RispondiElimina
  2. Caro Francesco, grazie per il tuo prezioso contributo che condivido pienamete...ho scritto varie volte e in altre occasioni delle cose a cui ti riferisci, anche nei miei libri. Continuamo la nostra opera divulgativa, tutti insieme e prima o poi la forza della Verità squarcerà il velo della menzogna che ha offuscato le menti. Grazie ancora.

    RispondiElimina
  3. Ciao Cosimo, grazie del 'articolo veramente è attuale, e le stesse cose anche da parte di Rudolf Steiner di 100 anni fa testimoniano ciò che ora viviamo. Il punto è, che le forze delle tenebre, o i demoni cacciati sulla terra, ora stanno facendo il loro lavoro più velocemente del previsto. L'arabismo che sta entrando in Europa , e L'Africa, da un lato cercano di incalzare sotto un pseudo beneficio una specie di "libertà", del individuo. Ma il fatto del credo loro o meglio:" Allah, dice, e nel nome di Allah", parla di un uomo del'oriente, che ha un io di gruppo, non individualizzato con un dio esterno, poi l'ombra di ciò e l'isis, la parte più demoniaca del io di gruppo. Nel occidente, abbiamo l'uomo individualizzato si, ma senza il Dio, solo materiale al massimo. E allora ecco lo scontro che sta avvenendo, in modo precoce .fra L'Europa o l'occidente, e l'oriente . In più la tecnocrazia del'America con la sua faccia della finanza- elemento forte di Arimane: tecnologia e potere, sul mondo, ecco, lo il volto del male o del'Anticristo rappresentato di queste forze, che scaturiscano questa 3-a guerra mondiale. il piano Kalergi, dei PAN-europeisti, e di cancellare ogni traccia di popoli e la loro cultura , la prossimo definire con una immagine dove quando camminiamo su un prato e vediamo dei diversi fiori diciamo, fiore, fiore, fiore, fiori, al posto del dire a che bella, rosa, tulipano margherita, giacinto , e cosi via, oppure di rinnegare le 9 gerarchie del'mondo spirituale, dicendo, che tutti gli esseri la su sono solo Angeli, e gli altri come gli gli arcangeli, gli Archai, i Serafini, e i Cherubini, sono solo tutti angeli. Quindi i spiriti caduti o cacciati sulla tera, in personaggi come Kalergi, e finanza, e PAN- carismatici, trovano comoda incorporazione, e usufrutto in loro, Kalergi, Mario Monti, Draghi, e la lista e lunga fra Trilateral, Bilderberg, e altri speci di club per la distruzione, di tutto che e umano, e costruito nei secoli per lo sviluppo umano. L'uomo oggi vive nella prova : del incontro con il male, lo inspiriamo ogni giorno, il punto è che però,chè lo dobbiamo singolarmente trasformare in bene, ed espirare trasformato in bene. Grazie Cosimo.

    RispondiElimina
  4. Cara Domenika, mi fa molto piacere sapere che hai apprezzato il mio articolo. Sono i che ringrazio te per il tuo prezioso contributo avvenuto con il tuo approfondimento, che naturalmente condivido pienamente. Un abbraccio

    RispondiElimina